1. Home »
  2. News »
  3. CORONAVIRUS

04/11/2020 - 12:44:00

CORONAVIRUS


GOOGLE MAPS SEGNALERÀ I FOCOLAI

Covid-19

Covid-19 - formmedia.it

Google Maps si tiene sempre al passo con i tempi e adesso ha aggiunto una nuova funzionalità utilissima in questo periodo difficile. Nell’ultimo aggiornamento, a breve disponibile sia per iOS che per Android, le mappe mostreranno infatti i dati relativi alla diffusione del Coronavirus in tempo reale, a livello nazionale, regionale e locale, segnalando i focolai. Basterà dunque dare un’occhiata all’app per scoprire se stiamo dirigendo verso una zona rossa ad alto rischio contagio, oppure se si tratta di un’area poco colpita dalla pandemia.

Attivare questa opzione dedicata al Covid-19 su Google Maps è davvero molto semplice: basterà selezionarla cliccando sull’icona “livelli” che si trova in alto a destra nella schermata principale dell’app. A quel punto, sulla mappa verrà indicata la media settimanale dei nuovi casi di Coronavirus per 100mila abitanti nell’area di interesse.

Lo schema sarà molto intuitivo e sarà dotato anche di una freccia che indicherà se il numero dei contagi è in aumento o in diminuzione. Sulla mappa compariranno poi delle variazioni: le zone verranno evidenziate con colori diversi, a seconda del livello di contagio. Le zone grigie e gialle sono le più sicure, perché indicano rispettivamente 1 caso e fino a 10 casi ogni 100mila abitanti; ci saranno poi le zone arancioni che indicano fino a 20 casi, le zone arancione scuro che indicano fino a 30 casi, le zone rosse che stanno a significare fino a 40 casi, e infine le zone rosso scuro, ossia le più rischiose perché si sono verificati oltre 40 contagi ogni 100mila abitanti.

I dati verranno presi settimanalmente da tre fonti, la John’s Hopkins University, il New York Times e Wikipedia, i quali, a loro volta, ricevono i dati dall’OMS, poi verrà fatta una media tra le fonti e tra le settimane precedenti, così da avere un parametro il più vicino possibile alla realtà quotidiana. L’app funzionerà su tutti i 220 Paesi coperti da Google Maps, tra i quali c’è anche l’Italia, suddivisi in stati, province, regioni e città.

In un post pubblicato sul blog ufficiale, il product manager di Google Maps Sujoy Banerjee ha spiegato i motivi per i quali l'azienda ha pensato di aggiungere questa funzionalità: “Più di un miliardo di persone si rivolgono a Google Maps per reperire informazioni essenziali su come spostarsi da un luogo all'altro, specialmente durante l’attuale pandemia, una fase in cui i problemi legati alla sicurezza sono al primo posto – ha dichiarato - Per questo abbiamo deciso di introdurre uno strumento che mostra informazioni sui casi di Covid-19 presenti eventualmente all’interno di un'area specifica, in modo che l’utente possa prendere decisioni più dettagliate su dove andare e cosa fare”.

 

Altre News

Graduatoria ATA - formmedia.it
23/01/2021 - 12:15:00 Graduatoria ATA
Aggiornamento graduatorie ATA
Graduatoria ATAL’aggiornamento delle graduatorie per il personale ATA dovrebbe avvenire nel 2021. Ogni partecipante potrà richiedere di entrare in graduatoria in base al punteggio personale che si [...]
Soluzioni promozionali - formmedia.it
14/01/2021 - 10:04:00 Soluzioni promozionali
Soluzioni promozionali per dare risalto al tuo brand
Il tuo obiettivo aziendale è quello di aumentare la visibilità della tua attività? Farti conoscere da un numero superiore di potenziali clienti che potrebbero essere interessati alle tue [...]
AVVISO - formmedia.it
23/12/2020 - 09:28:00 AVVISO
Apertura al pubblico Festività di Natale
Da domani 24 Dicembre 2020 tutta l’Italia entrerà in zona rossa…Vi ricordiamo che a seguito del decreto anti COVID del 18 Dicembre 2020, SAREMO APERTI al pubblico e anche con servizio di CONSEGNA A [...]
«1234» »|

Informazioni